Chef, ti disegno il piatto {per filo e per segno}

Appoggiato di traverso sul piatto trasparente il filetto era gentile nella sua consistenza tenera, carnosa e opaca. La maionese invece era di un giallo sbiadito ma denso e se ne stava, a forma di spumino, accanto al filetto | spavalda, nella sua grassa cremosità, con la punta all'insù.

Create a website or blog at WordPress.com

Su ↑